Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la navigazione. Utilizzando il sito si intende accettata la Cookie Policy. Per maggiori info >

Ok
indietro
14febbraio2018

UN ROMANTICO SAN VALENTINO ALL'ISTITUTO GERIATRICO SICILIANO

Immagine news
Musicoterpia e un laboratorio creativo sul tema dell’amore per celebrare la festa degli innamorati
L’amore, si sa, non ha età. E lo dimostrano gli ospiti dell’Istituto Geriatrico Siciliano di Palermo che oggi hanno festeggiato il giorno degli innamorati. Sono Ettore e la moglie Francesca, Carmela e Agostino e ancora Alberto, un ospite novantenne affetto da Alzheimer, che da tempo dimostra una spiccata simpatia per Serena, la fisioterapista della struttura.
Una giornata romantica quella nella residenza di Sereni Orizzonti all’insegna della musicoterapia e della creatività, entrambe incentrate sul tema dell’amore, per regalare agli anziani momenti di gioia e far riaffiorare ricordi del passato. L’ascolto delle canzoni d’amore preferite, per esempio, stimola le funzioni cognitive e le capacità motorie, oltre ad agire sullo sviluppo emozionale negli anziani affetti da malattie neuro-degenerative come l’Alzheimer; mentre il laboratorio manuale è un ottimo esercizio per stimolare la memoria e la fantasia. Gli ospiti si sono infatti divertiti con forbici e colori realizzando decine di cuori rossi in cartoncino e gesso per decorare la sala ricreativa. 
Tra balli, sorrisi e teneri abbracci la festa nella residenza di Sereni Orizzonti si è conclusa con tante foto ricordo per suggellare un altro anno d’amore e di tenere amicizie nate all’interno dell’Istituto palermitano.