Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la navigazione. Utilizzando il sito si intende accettata la Cookie Policy. Per maggiori info >

Ok
indietro
13febbraio2018

SPINETTA MARENGO, ALLA RESIDENZA “GIGI E TERESIO CAPRA” VANNO IN SCENA I RABATÒN

Immagine news

Grande ritorno per i Rabatòn che martedì 13 febbraio porteranno in scena “La Commedia dell’Arte rivisitata dai Rabatòn” presso il salone delle feste della residenza per anziani di Sereni Orizzonti a Spinetta Marengo, in provincia di Alessandria. Lo spettacolo organizzato a cura del nucleo disabilità RAF B coinvolgerà una compagnia teatrale costituita da ragazzi affetti da disabilità e animati dalla passione del teatro. la compagnia teatrale che ama definirsi “non perfettamente attori” si è formata oltre 4 anni fa e ha voluto chiamarsi come uno dei piatti poveri (ma buonissimi) della tradizione piemontese proprio per la semplicità e genuinità dei suoi componenti. 

Nel pieno rispetto della tradizione, la rappresentazione non sarà basata su un testo scritto, ma su un canovaccio (detto anche scenario) e si svolgerà nello spazio aperto del salone con una scenografia semplice e fatta di pochi oggetti. Un esilarante Arlecchino aprirà la scena, battibeccando con la civettuola Colombina e lo scaltro Pulcinella.  Lo spettatore verrà poi coinvolto in un divertente scambio di battute tra le maschere più note della tradizione italiana per poi concludersi con un’originale sfilata che coinvolgerà in scherzi e giochi il pubblico presente.

La rappresentazione teatrale è stata voluta per regalare agli ospiti della residenza un momento magico tra realtà e finzione che contribuisca a rallegrare le loro giornate ma è anche un’occasione per coinvolgere i familiari, gli amici e l’intera cittadinanza di Spinetta, particolarmente vicina agli anziani della “Gigi e Teresio Capra”.